Amazon Pay arriva in Italia

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (6 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
amazon

Arriva in Italia Amazon Pay, il sistema di pagamento della società di Jeff Bezos. Amazon Pay consente all’utente che lo utilizza un esperienza di acquisto familiare, semplice e sicura sia per l’autenticazione sia per la transazione grazie al checkout di Amazon. L’utente utilizza la stessa email e password usate per accedere ad Amazon!

Il wallet ha l’obiettivo di concorre con PayPal, Apple (a breve in Italia) e le altre principali soluzioni. Le transazioni vengono completate sull’e-commerce del venditore, che ottiene nome e indirizzo email verificato dell’acquirente.

amazon pay

Le principali piattaforme e-commerce sono già pronte ad integrare Amazon Pay: Prestashop, Magento, Shopify, Opencart, WooCommerce, Zen Cart.

Commissioni del servizio Amazon Pay

La commissione che il venditore paga per l’utilizzo del servizio si basano sull’importo della transazione, comprese purtroppo tasse e spese di spedizione: La commissione varia dall’1,8% al 3,4% + 0,35 € di commissioni fisse.

commissioni amazon pay

Per le vendite internazionali verrà applicata un ulteriore commissione che varia dal 2 al 3,3% in base al paese estero dal quale viene effettuata la transazione (non comprende quindi lo Spazio economico europeo e la Svizzera).

Se si attiva l’offerta in questo periodo le commissioni saranno gratuite fino al 31 dicembre 2017, fino ad un massimo di 15.000 €. L’offerta è soggetta a Termini e condizioni di Amazon.

Per approfondimenti: Pagina ufficiale di Amazon Pay

Credit immagine: Amazon

Diego Francesco Paternò
Diego Francesco Paternò
Blogger, Social Media and SEO/SEM Specialist. Creatore del Bologna city badge su Foursquare. Google Partner per AdWords e Analytics. Sviluppo siti web responsive ed e-commerce in Prestashop.

Lascia un commento

Lascia una risposta

Unisciti alla nostra newsletter
Ricevi aggiornamenti con gli ultimi articoli e i nuovi progetti in Portfolio.
Rispettiamo la tua privacy, nessuna condivisione con terzi.