Strategie per campagne Google AdWords mirate nelle festività natalizie

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (23 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
AdWords ricerca per dispositivi

La ricerca ai regali di Natale sui motori di ricerca e su Google in particolare è globale e niente va lasciato al caso. Gli annunci pubblicitari tramite Google AdWords sono uno dei metodi più rapidi per acquisire visibilità nei risultati di ricerca e raggiungere i clienti nel momento stesso in cui cercano. Una campagna dedicata a sostegno del lavoro di marketing natalizio può incrementare le vendite!

AdWords ricerca per dispositivi

Campagne Google AdWords mirate

Le campagne Google AdWords vanno sempre ottimizzate in base alle promozioni attive sul sito o e-commerce e al periodo di riferimento, a maggior ragione in un periodo redditizio come quello delle festività natalizie. A prescindere dal fatto che gli annunci vengano pubblicati sulla Rete di ricerca o sulla Rete Display è consigliato procedere creando una nuova campagna dedicata alle promozioni attive, avendo così un maggior controllo su impostazioni e budget mantenendoli indipendenti dalle altre campagne attive.

Alcuni suggerimenti per massimizzare una campagna Google AdWords mirata alle festività:

  1. Creare una nuova campagna con budget dedicato;
  2. Testo degli annunci mirato al periodo festivo e alle offerte attive;
  3. Vagliare nuove parole chiave rispetto alle campagne “standard”;
  4. Aggiornare e personalizzare le estensioni sitelink;
  5. Sfruttare le estensioni callout per evidenziare i propri vantaggi;
  6. Programma la data di inizio e di fine della nuova campagna.

La landing page o la pagina di atterraggio deve essere a sua volta ottimizzata e perché no avere un design natalizio, così come le immagini utilizzate per gli annunci della Rete Display e nelle pagine di offerta del sito web.

Ottimizzare le campagne su Google Shopping

Le campagne su Google Shopping possono essere un ulteriore alleato del vostro e-commerce, attirano infatti l’attenzione degli utenti grazie all’immagine del prodotto e al prezzo visibile, oltre che con il titolo e in alcuni casi la descrizione.

Strategie per le campagne su Google Shopping durante le festività:

  1. Creare nuove campagne con budget dedicato;
  2. Inserire nel feed eventuali nuovi prodotti;
  3. Aggiornare il feed dei prodotti con le offerte su prezzi e spedizioni;
  4. Ottimizzare il gruppo di prodotti;
  5. Pianificare l’inizio e la fine delle nuove campagne.

Annunci Google Shopping

Inoltre, i filtri dei gruppi di prodotti vi permettono di selezionare i gruppi di prodotti da ottimizzare, ad esempio quelli con il rapporto costo per conversione migliore, senza dover controllare manualmente tutti i gruppi nel vostro account. Il simulatore di aggiustamento delle offerte per dispositivi mobili, ora a livello di campagna, permette di valutare le opportunità della piattaforma mobile in caso di variazione del modificatore di offerta per dispositivi mobili.

Sfruttare le liste di remarketing

Molti clienti cercano, ricercano e confrontano più siti web ed e-commerce prima di effettuare un acquisto e creano carrelli che poi abbandonano. Le liste di remarketing ci permettono di entrare nuovamente in contatto con questi papabili acquirenti.

Per le promozioni natalizie attive sul tuo sito focalizza l’elenco di remarketing sugli utenti che hanno recentemente effettuato conversioni e sugli utenti che hanno abbandonato il carrello degli acquisti. Questi gruppi di utenti hanno già visitato il tuo sito web o e-commerce e hanno quindi maggiori probabilità di generare conversioni rispetto a quelli che non lo hanno mai visitato. Segmenta i nuovi visitatori da quelli di ritorno e successivamente creare elenchi diversi sulla base del percorso di ogni cliente.

Sfrutta il remarketing dinamico che consente di mostrare ai visitatori dei siti annunci personalizzati dove vengono presentati i prodotti che hanno visto sul vostro sito web e prodotti correlati che potrebbero interessarli.

Diego Francesco Paternò
Diego Francesco Paternò
Blogger, Social Media and SEO/SEM Specialist. Creatore del Bologna city badge su Foursquare. Google Partner per AdWords e Analytics. Sviluppo siti web responsive ed e-commerce in Prestashop.

Lascia un commento

Lascia una risposta

Unisciti alla nostra newsletter
Ricevi aggiornamenti con gli ultimi articoli e i nuovi progetti in Portfolio.
Rispettiamo la tua privacy, nessuna condivisione con terzi.