BeReal la nuova app social che ti vuole senza filtri

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono ancora valutazioni)
Loading...
bereal app social

BeReal è un’app di social media Made in France rilasciata nel 2020 ma che ha iniziato ad essere popolare quest’estate negli USA. Per la maggior parte utilizzata da studenti universitari grazie alla spinta di college ambassadors. A fine estate si può dire che è l’app è diventata popolare come social tra la generazione Z.

Hai due minuti di tempo per condividere quello che stai facendo! L’app chiede di condividere due foto, la prima la scatti con la fotocamera anteriore dello smartphone, quella per i selfie, la seconda foto con la fotocamera posteriore. Ti fai un selfie e mostri anche quello che vedi davanti a te e quello che stai facendo.

Senza filtri, senza modifiche. Ti mostri così come sei, reale! Il motto di BeReal infatti è “Your Friends for Real“. Niente filtri o modifiche alle foto come su Instagram e su Tik Tok.

bereal app screen 1

Come funziona

Ogni giorno a un’ora diversa, tutti vengono avvisati contemporaneamente tramite una notifica di acquisire e condividere una foto entro 2 minuti. Un modo nuovo e unico per scoprire chi sono veramente i tuoi amici nella loro vita quotidiana.

Non devi passare tutto il giorno sul social, non devi aprire continuamente l’app per vedere se ci sono nuovi contenuti. Devi collegarti solo una volta al giorno.

Tutti i tuoi amici postano allo stesso tempo

Gli utenti che vogliono condividere le foto del giorno ad un orario diverso da quello richiesto possono farlo, ma l’app segnala chiaramente chi ha pubblicato le foto al di fuori dei 2 minuti di tempo stabiliti, perché non è quello l’utilizzo primario dell’app stessa. Proprio questo è il principio che differenzia questa applicazione da Instagram in primis, e da altre app simili.
bereal app screen 2

Probabilmente per vivere appieno la filosofia pensata dagli sviluppatori, la cerchia di amici dovrebbe essere ristretta. Allargandola a semplici conoscenti e ad estranei si perde quel senso di intimità intrinseco dell’app.

Lo scopo dell’app è chiaro, vuole autenticità. Se devi pubblicare fuori orario puoi restare su Instagram, grazie.

I competitor non restano a guardare

I competitor non rimangono a guardare, Instagram sta già testando internamente una funzione simile (uguale) a questa di BeReal. Una notifica chiede agli utenti di scattare un selfie spontaneo. Attualmente la funzione è chiamata IG Candid Challenges, arriverà una notifica ad un’ora casuale della giornata e l’utente potrà scattare una foto con entrambe le fotocamere, successivamente da queste immagini sarà creata una nuova stories. (fonte Mashable) Può essere solo un test, o una funzione che realmente arriverà, è presto per dirlo.

Ed è Snapchat a lanciare già un’analoga funzione per il proprio social, DualCamera, già disponibile sui dispositivi iOS e presto anche per quelli Android. La modalità consente agli utenti di acquisire contenuti tramite la fotocamera anteriore e quella posteriore, ma Snapchat promette che non è esattamente la stessa cosa di BeReal. L’unica differenza è la possibilità di inserire sulle immagini adesivi, didascalie e altri effetti.

 

Scarica l’app BeReal

Diego Francesco Paternò
Diego Francesco Paternò
Blogger, Social Media and SEO/SEM Specialist. Creatore del Bologna city badge su Foursquare. Google Partner per AdWords e Analytics. Sviluppo siti web responsive ed e-commerce in Prestashop.

Lascia un commento

Lascia un commento